Translate

08 dic 2007

La meravigliosa biografia di..... GIACOBBO PRISAI (alias me stesso, in realtà Iacopo Preci)..

Biografia ufficiale di GIACOBBO PRISAI


Giacobbo Prisai nasce il 26 febbraio del 1990 a Domodossola.
Nel corso della sua vita, tuttora in probabile corso, svolge vari lavori.
Sin da piccolo si nota una sua predilezione verso gli animali e perciò si dimostra utile come ammaestratore di pulci in un circo.
Pagato solo poche lire al giorno abbandona, dedicandosi alla musica come accordatore di baffi di gatto fino alla perdita dell'occhio sinistro.
Non volendo insistere sulla strada che lo avrebbe portato alla cecità si diletta nel trasporto di farina per conto della microsoft (come lui stesso ricordò nella frase personale). Fu definito eretico dal papa e rispose con un calcio rotante, suggerito dall'amico di infanzia Chuck Norris alias walker texas ranger (vedere www.welovechucknorris.it). Non contento Giacobbo passo alcuni mesi in una miniera di carbonchio e successivamente decise di passare all'ambito dell'aviazione studiando sperimentalmente e personalmente la possibilità di sopravvivenza dentro un bagaglio a mano. La scienza si rivelò però il suo punto debole, infatti fu proprio colpito in quel punto e trasportato d'urgenza all'ospedale dove conobbe quella che sarebbe diventata sua cugina. Le loro strade presto si separeranno per via del fatto che la donna non approvava la carriera di svitatore di chiodi che il cugino avrebbe intrapreso l'anno seguente. Instancabile, Giacobbo, si stanco e ricambiò lavoro portandosi nel settore del commercio. I suoi traffici erano molto proficui e stupefacenti, tanto che fu arrestato. In carcere, stancandosi di stare in una cella decise di andarsene, ma le guardie gli ricordarono che non poteva, sparandogli 16 colpi alla testa. Non morì, quindi tentò di scappare il giorno seguente e ricevette 72 coltellate al torace. Molto contrariato per il suo comportamento, il direttore del carcere pensò che sarebbe stato utile liberarsi di lui. Lo liberò quindi e Giacobbo tornando a casa capì che non avrebbe mai ottenuto la felicità cambiando mestieri e girovagando senza metà. Si trovò una ragazza e andarono verso il loro nuovo ranch in Colorado a cavallo di un cavallo (di cosa sennò?)e vissero felici e contenti coltivando ortica e allevando cani. Uno di questi cani però, geloso di Giacobbo, ci provò con sua moglie e dopo poco quest'ultima ottenne il divorzo e l'affidamento dei figli nati nel frattempo. Il nostro "eroe" perchè di eroe si tratta, fu molto indispettito da ciò e non se ne restò con le mani in mano. Prese il primo volo per Guamo (dove si erano rifugiati il cane, che per comodità di qui in poi chiameremo Alfredo, e la ex-moglie) e si ritrovò faccia a faccia con Alfredo. Deciserò per una lotta mortale in moto. Il cane, non avendo i pollici opponibili si schiantò a 300 km/h contro un pilone di piombo e in sua memoria non fu fatto nulla. Giacobbo riottenne la moglie, che capì di essere stata sotto incantesimo, come ipnotizzata dal profumo del cane: CANEL N°5.
Quindi vendendo il ranch in colorado, ottennero i soldi necessari per comprare la lavatrice nuova che la moglie sognava da sempre. I due però sentivano la necessità di cambiare tutto, rinnovare le proprie vite. Decisero di comprarsi un camper e di girare il mondo. In 2 anni videro le seguenti località turistiche:
Pescaglia, Bagni di Lucca, Altopascio, Vagli, Vorno, Nina, Pinta, Santa Maria del Giudice, Santa Maria a Colle, Montuolo per fermarsi definitivamente a Preci, in UMBRIA (ebbene sì). Da quel momento non si ebbero più notizie di lui, ma si sa che egli è sempre vivo nei nostri ricordi e nelle nostre preci (preghiere).
"Giacobbo" written by his delegated nonchè omonim Preci Iacopo.
I LETTORI SONO AVVISATI CHE TALE STORIA E' FRUTTO DELLA VOLONTA' DI SCRIVERE UNA COSA DIVERTENTE E NON DI DIMOSTRARE LA MIA SCEMENZA. BYE BYE. SE VOLETE ALTRE STORIE SCRIVETE NEI COMMENTI

Nessun commento: